Qui trovi i migliori prestiti per dipendenti Ares 118

Se lavori per l'Azienda Regionale Emergenza Sanitaria della regione Lazio abbiamo una serie di soluzioni convenienti per te: finanziamenti agevolati per dipendenti Ares che ti consentono di avere una linea di credito rapida e conveniente. Il servizio Rata su Misura è specializzato in questo: lavoriamo da sempre con i dipendenti statali e parastatali..

Il nostro lavoro è semplice: cerchiamo e valutiamo i prestiti migliori per i dipendenti delle aziende sanitarie e aiutiamo i dipendenti a trovare i finanziamenti migliori. Questo vale anche per chi lavora nell'Ares 118.

Vale a dire l'Azienda Regionale Emergenza Sanitaria della regione Lazio.

Per i dipendenti di questo istituto - specializzato nella gestione di emergenze e prevenzione sanitaria dei grandi eventi - sono disponibili dei prestiti agevolati che vanno dalla cessione del quinto al prestito personale fino al prestito NoiPa convenzionato.

Questo vuol dire che puoi scegliere la soluzione più conveniente per te e per le tue esigenze, gestendo il pagamento delle rate con prelievo automatico dallo stipendio.

In questo modo tutto diventa più semplice.

Se cerchi finanziamenti per dipendenti Ares 118 e vuoi puntare su rate fisse e convenienti, tempi rapidi e procedure snelle sei nel posto giusto: la nostra esperienza con dipendenti di aziende pubbliche e partecipate ci permette di trovare i prestiti migliori per chi ha un contratto di lavoro fisso e una busta paga.

finanziamenti per dipendenti ares

Chiedi subito una simulazione per il prestito

Voglio un preventivo gratis

In 24 ore ti mandiamo una lista con i migliori prestiti.

I migliori finanziamenti per dipendenti Ares 118

I consulenti Rata su misura hanno selezionato per te i migliori prestiti per chi opera ogni giorno nel settore della sanità pubblica e delle emergenze. Ai dipendenti Ares del 118 abbiamo riservato una serie di soluzioni molto interessanti per coprire tutte le esigenze e rispettando sempre una serie di benefici che fanno la differenza per chi ha dei progetti da concludere o dei sogni da coronare.

Una delle soluzioni migliori è la cessione del quinto, un tipo di prestito per dipendenti Ares 118 che ti consente di chiedere somme fino a 75.000 Euro trattenendo la rata mensile direttamente dallo stipendio. Lo stesso vale per il prestito NoiPa convenzionato solo che in questo caso si possono ottenere somme superiori. C'è anche il prestito personale, un finanziamento non vincolato al contratto di lavoro che può essere utile per aggiungere ulteriori linee di credito o gestire la ristrutturazione del debito. In ogni caso abbiamo una soluzione per ogni necessità.

Come funzionano cessione del quinto e prestito NoiPa?

Delle diverse soluzioni per ottenere finanziamenti vantaggiosi come dipendente del servizio Ares 118, la cessione del quinto dello stipendio offre condizioni interessanti che vanno incontro a una serie di vantaggi. In primo luogo il prestito è collegato direttamente allo stipendio e il contratto di lavoro a tempo indeterminato fa da garanzia. La rata mensile non supera il 20% del totale che ti viene versato dall'Azienda Regionale Emergenza Sanitaria della regione Lazio, ciò significa che si tratta di una soluzione sostenibile e non troppo impegnativa per le casse familiari.

Puoi chiedere massimo 75.000 Euro da distribuire in un tempo che va dai 2 ai 10 anni, in modo da decidere in autonomia come ammortizzare la somma nel corso dei mesi e avere una rata più sostenibile. Il prestito NoiPa convenzionato segue questa linea ma aumenta la percentuale fino al 40% dello stipendio: puoi ottenere somme superiori ma con un impegno superiore.

Eccellente
Average Rating: 4.9
4,9/5
63
recensioni

Perché fare una simulazione con Rata su Misura per il prestito?

Creiamo un preventivo selezionando i migliori finanziamenti per dipendenti Ares 118. La nostra esperienza nel credito agevolato per dipendenti statali e parastatali, assunti da aziende partecipate, ci consente di accedere a dei prestiti convenienti che difficilmente puoi trovare in autonomia. Ecco i punti di forza che hanno spinto i tuoi colleghi a chiedere un prestito con Rata su Misura.

Tempi minimi

Sappiamo che uno dei problemi ricorrenti per chi chiede prestiti agevolati è la tempistica. Con Rata su Misura non devi aspettare, velocizziamo tutti i passaggi per avere il credito.

Tassi convenienti

Gli interessi sul prestito che selezioniamo per te come dipendente Ares 118 sono bassi e fissi. Quindi questa è la soluzione migliore che puoi trovare sul mercato.

Massima trasparenza

Con la simulazione che ti prepariamo non ci sono dubbi, incertezze, costi nascosti. Hai un contratto chiaro, dati ed esempi semplici. C'è anche un consulente a disposizione.

Selezioniamo i migliori finanziamenti Ares 118 per te

Chiedi una simulazione gratuita del prestito

Non ci sono obblighi, la simulazione è gratuita.


L'Ares 118 può rifiutare la mia domanda di finanziamento?

L'Azienda Regionale Emergenza Sanitaria della regione Lazio non può rifiutare la tua domanda per ottenere una cessione del quinto dello stipendio. A norma di legge, questo finanziamento deve essere consentito ai dipendenti delle aziende che superano i 15 dipendenti. Lo stesso vale, in questo caso specifico, per per il prestito NoiPa convenzionato con noi.

Con il prestito personale l'azienda non è coinvolta per la trattenuta sullo stipendio e ha un ruolo fondamentale il profilo creditizio di chi chiede il finanziamento.  In ogni circostanza, grazie ai consulenti Rata su Misura puoi compilare le domande in modo da avere tutte le carte in regola per accedere al credito che ti interessa per i tuoi progetti.

Quanto posso chiedere con questi prestiti agevolati?

Tutte le indicazioni rispetto a tasso d'interesse e ammortamento vengono indicate nel modulo SECCI consegnato prima di firmare il contratto. Qui trovi i parametri necessari per valutare TAN e TAEG, in modo da firmare solo quando hai preso conoscenza di tutti i dettagli del credito. Ma quanto puoi chiedere con questi prestiti?

Per prestito personale e cessione del quinto hai un tetto massimo di 75.000 Euro. Nell'ultimo caso, quello della cessione, la rata viene pagata direttamente dall'azienda con la quale hai firmato il contratto di lavoro che trattiene 1/5, il 20%, versandoli direttamente alla banca o alla finanziaria che ti ha prestato la somma.

I tempi per l'ammortamento vanno da 24 a 120 mesi e le cifre che ottieni sono non finalizzate. Questo significa che puoi spendere il denaro come preferisci, per comprare casa o per ristrutturarla. Ma anche per cambiare auto, concederti un viaggio o un lusso tanto atteso. Quali sono le altre soluzioni disponibili?

Il prestito personale è simile in termini di somma massima e tempi di ammortamento: 75.000 Euro da restituire con interessi (minimi e stabili) in un tempo compreso tra i 2 e i 10 anni. Poi c'è il prestito convenzionato NoiPA  - noto anche come prestito con delega - che permette di superare il limite imposto dagli altri crediti.

prestiti per dipendenti ares 118

Requisiti e documenti per fare la domanda di prestito?

Il vantaggio di chiedere un finanziamento per dipendenti Ares 118 della regione Lazio è anche questo: un sostegno chiaro per avere indicazioni rapide rispetto a tutto ciò che riguarda la documentazione per ottenere i prestiti. Che è relativamente semplice. Devi consegnare solo ultima busta paga, codice fiscale, documento d'identità e modello CU o Certificazione Unica (l’ex CUD).

Ci sono dei requisiti da rispettare per fare in modo che tutto si sblocchi nel minor tempo possibile e la liquidità arrivi senza intoppi? Devi aver superato la maggiore età e devi avere la cittadinanza italiana. Ora hai tutto ciò che ti serve per chiedere un prestito per dipendenti Ares 118 del servizio sanitario regionale del Lazio. Contattaci subito per avere tutte le informazioni utili.

Ti aspettano i tassi più convenienti di sempre

Contattaci subito per una simulazione gratis

Siamo specializzati in prestiti per dipendenti Ares 118.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy