Prestiti convenzionati per la Guardia di Finanza

Chi presta servizio in questo ramo delle forze dell'ordine può ottenere dei finanziamenti convenienti e agevolati. Ma bisogna conoscere bene il mondo dei prestiti per la Guardia di Finanza: in questo modo è possibile scegliere la soluzione migliore e ottenere il credito più vantaggioso.

I prestiti per la Guardia di Finanza sono dei finanziamenti che consentono alle forse dell'ordine di ottenere il miglior trattamento possibile grazie a cessioni del quinto, prestito personale e convenzioni particolari.

Uno dei vantaggi per chi lavora come dipendente dello Stato, nello specifico in uno dei settori delle Forze dell'Ordine, è quello di poter accedere facilmente a diverse linee di credito. Anche quelle convenzionate come avviene, ad esempio, con il prestito NoiPA legato al Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Come finanziere puoi ottenere una doppia cessione del quinto. Ma tra le opzioni utili per chiedere un finanziamento come dipendente della Guardia di Finanza, sia operativo sul territorio che nel reparto amministrativo, c'è proprio quella del prestito convenzionato NoiPA. Che è particolarmente vantaggioso.

Noi ti aiutiamo a valutare la soluzione migliore, il tasso d'interesse più conveniente e i tempi di erogazione adeguati. Con un confronto, in meno di 24 ore scegli il finanziamento per soddisfare le tue necessità.

prestiti per la guardia di finanza

Cerchi un prestito adatto alle tue esigenze?

Chiedi un preventivo personalizzato

In 24 ore (anche meno) puoi trovare il finanziamento su misura.

Quali sono i principali prestiti per la Guardia di Finanza?

Chi presta servizio nel reparto che fa capo al Comandante generale della Guardia di Finanza può accedere a diverse forme di prestito. In primo luogo può ottenere una qualsiasi cessione del quinto dello stipendio, ricevendo una somma fino a 75.000 euro da restituire in massimo 10 anni con prelievo automatico sulla busta paga. In alternativa c'è il prestito personale.

Di cosa si tratta? Questa linea di credito è utile nel momento in cui si vuole affiancare un nuovo finanziamento a una cessione del quinto già attiva ma può diventare utile anche per fare consolidamento del debito. Ovvero per chiudere più prestiti attivi e pagare un'unica rata più conveniente e dilazionata nel tempo. E se questi importi non sono sufficienti?

Per chi lavora nella Guardia di Finanza, così come avviene per tutte le Forze dell'Ordine, è possibile chiedere e ottenere il prestito NoiPA con finanziamenti vantaggiosi che arrivano a 150.000 euro (il massimo erogabile è legato al quinto massimo cedibile della retribuzione e alla durata del finanziamento che può essere compresa tra i 24 e i 120 mesi).

Quali sono i requisiti per ottenere questi prestiti?

L'accesso al prestito personale per la Guardia di Finanza è legato all'affidabilità creditizia del richiedente. Questo significa che la banca analizza la tua condizione e la storia finanziaria per avere conferme dell'affidabilità del singolo. Un valore che deve essere confermato dall'assenza di segnalazioni al CRIF come cattivo pagatore.

Quest'ultimo punto non è necessario per la cessione del quinto e neanche per il prestito NoiPA. Ma per avere la possibilità di chiedere questi prestiti per GdF bisogna avere un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato con l'Ordine della Guardia di Finanza. Vale per qualsiasi grado, da ufficiale a ispettore fino a finanziere ordinario o appuntato. Ecco le opinioni dei clienti:

La tua consulenza sui prestiti per la Guardia di Finanza

Chi ha bisogno di prestiti per la Guardia di Finanza, in molti casi, pensa di poter affrontare la procedura in autonomia. Tutto viene effettuato online ma c'è un punto che sfugge: le opzioni non sono tutte uguali e c'è la possibilità di accettare un'opzione poco conveniente. Magari c'è stato un errore di valutazione di TAN o TAEG. I vantaggi di una consulenza finanziaria per il prestito sono chiari:

Nessun impegno

Grazie al supporto di una consulenza su misura puoi delegare completamente tutti i passaggi burocratici e consegnare pochi documenti, solo quelli strettamente necessari al prestito.

Miglior interesse

Di sicuro questo è l'aspetto decisivo che ti spinge a chiedere più simulazioni del prestito. Vuoi la soluzione più conveniente e noi ti aiutiamo a trovare il prestito adatto alle tue esigenze.

Tempi rapidi

Aspettare i tempi tecnici di un prestito convenzionato non rientra nei tuoi piani? Nessun problema, con la nostra consulenza puoi ridurre al minimo le attese per il bonifico.

I tuoi progetti migliori hanno bisogno di liquidità

Chiedi subito una valutazione personalizzata

Nessun impegno, in meno di 24 ore hai la risposta.


Prestiti per GdF: quale conviene veramente?

Come anticipato, ci sono diverse opportunità per chi presta servizio forze di Polizia italiane a ordinamento militare come la Guardia di Finanza.

In primo luogo si può chiedere un prestito personale a una qualsiasi finanziaria o società di credito, e lo stesso vale per la cessione del quinto dello stipendio. Chi ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato con la Pubblica Amministrazione può accedere facilmente a queste linee di credito. Quali sono le differenze? Nel secondo caso, quello della cessione, si può essere anche non regolari in precedenti finanziamenti perché la rata mensile viene trattenuta direttamente dallo stipendio.

Per chi ha bisogno di maggior credito - da restituire in massimo 120 mesi - c'è una soluzione più conveniente: il prestito NoiPA. Questa formula nasce dalla convenzione tra istituti di credito e Ministero dell'Economia. Ciò consente di ottenere diversi vantaggi soprattutto in termini di convenienza economica. I tassi d'interesse, infatti, sono molto bassi.

Requisiti e documenti necessari per i prestiti

Uno degli aspetti fondamentali da approfondire sui prestiti per la Guardia di Finanza: cosa consegnare per avere accesso al credito? In tutti i casi elencati - prestito personale, cessione del quinto e finanziamento convenzionato NoiPA - la lista dei documenti necessari per avere la liquidità richiesta è ridotta ai minimi.

Di sicuro serve il documento d'identità. È richiesto il codice fiscale o tessera sanitaria ma anche l'ultima busta paga della caserma di appartenenza e certificazione CU ex-Cud. In questo modo abbiamo esaurito le necessità in termini di richieste burocratiche. Serve un'età minima e massima per procedere? 

Il credito è concesso a chi ha più di 18 anni ed è in servizio permanente.

Ci sono delle regole da rispettare per il rinnovo della cessione del quinto ai dipendenti delle Fiamme Gialle? La regola è semplice: devi aver superato il 40% del piano di ammortamento, quindi di aver ripagato i 2/5 del debito.

Dopo questa soglia è possibile rinnovare il debito magari a condizioni migliori. Oppure si può attivare un prestito con delega. In tutti i casi non esiste necessità di giustificare la richiesta: puoi usare il contante come preferisci. Infatti, tutti i prestiti per chi fa parte della Guardia di Finanza sono non finalizzati.

prestiti per finanzieri

Come vengono calcolate le rate del prestito?

Con la cessione del quinto dello stipendio, la convenzione NoiPA e il prestito personale le rate corrispondono a una quota capitale e una di interessi. Nel caso dei primi due circuiti la rata viene trattenuta in busta paga; con il prestito personale per finanzieri, invece, bisogna pagare autonomamente attraverso RID bancario. 

Ricorda che il tasso fisso  e il numero di rate stabili sono dei vantaggi interessanti per questo tipo di finanziamento rivolto alle Forze dell'Ordine e militari.

Come chiedere un prestito se lavori nella Guardia di Finanza?

L'accesso al credito convenzionato o meno per i finanzieri riguarda sia gli operativi sul campo che gli impiegati nell'amministrazione e negli uffici. Ed è rivolto agli agenti di ruolo effettivo, fin dai gradi più bassi. Basta avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato con la PA. Proprio come avviene per la cessione del quinto ai Carabinieri o agli agenti di Polizia.

La varietà dei prestiti per la Guardia di Finanza disponibili, da un lato, è un'ottima condizione per avere più occasioni. Dall'altro mette in difficoltà chi non ha tempo per studiare la combinazione più conveniente e vuole un supporto fattivo per orientarsi tra modulo Secci, TAN, TAEG e spese varie. La risposta? Chiedi una simulazione personalizzata sulle tue esigenze.

Trova il miglior prestito per GdF

Contattaci per avere le opzioni più interessanti

In meno di 24 ore puoi valutare tutte le opzioni utili.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy