Che differenza c’è tra un prestito e un finanziamento?

Anche se nel linguaggio comune sono sinonimi, il prestito è una linea di credito che usi per scopi differenti e non vincolati a una singola spesa. Mentre il finanziamento è legato a un acquisto specifico da affrontare nel tempo.


Spesso utilizziamo le parole prestito e finanziamento come sinonimi, anche nel linguaggio comune è così, ma c’è una differenza sostanziale da conoscere. E il motivo che ci spinge a soffermarci su questo aspetto è semplice: chi chiede una linea di credito deve avere massima consapevolezza.

Che differenza c'è tra un prestito e un finanziamento?

Le nozioni base sono importanti, quando si chiede un prestito o un finanziamento il cliente deve avere tutte le informazioni necessarie per decidere in autonomia e senza coni d’ombra. Infatti, Rata su Misura ha come punto di riferimento proprio questi principi. Tanto che ogni cliente ha il suo consulente personale che può contattare in ogni momento per chiedere chiarimenti su qualsiasi punto del contratto. Ora però torniamo alla domanda: quali sono le divergenze tra prestito e finanziamento?

Una premessa: finalizzato e non finalizzato

Prima di spiegare la differenza sostanziale tra prestito e finanziamento è giusto ricordare che il credito si divide sostanzialmente in finalizzato e non finalizzato. Il primo viene erogato per uno scopo preciso.

Quindi la somma è vincolata. Ad esempio, alcuni prestiti INPS possono essere ottenuti solo per situazioni specifiche tipo motivi di salute, ristrutturazione, acquisto casa. Il secondo è un prestito di liquidità. Ciò significa che puoi ottenere delle somme che utilizzi come preferisci e senza vincolo.

Qual è la differenza più importante?

Ripetiamo il concetto per chiarezza: nel linguaggio comune, oggi prestito e finanziamento hanno un valore simile e vengono utilizzati come sinonimi. In realtà il prestito è un tipo di erogazione che non ha uno scopo ben preciso e risulta non finalizzato, non vincolato a una spesa.

Quindi l’utente può utilizzare il denaro come preferisce. L’esempio classico è il prestito personale, completamente svincolato anche dalla presenza di un contratto di lavoro come avviene, ad esempio, con cessione del quinto e prestito NoiPA. Che comunque restano fuori dalla definizione tecnica del finanziamento, il quale è considerata una linea di credito rivolta a un determinato scopo.

Ad esempio, si chiede un finanziamento per acquistare casa o l’auto. In questi casi la somma che viene erogata deve essere spesa esclusivamente per gli scopi definiti a monte e non per altro. Quindi la differenza tra prestito e finanziamento è sostanzialmente questa: la natura finalizzata o meno.

Modello di erogazione della liquidità

Alla luce di quanto sottolineato, un’altra differenza sostanziale tra prestito e finanziamento è l’erogazione del denaro necessario al cliente. Nel primo caso – ovvero quello del prestito – c’è una relazione tra utente e istituto di credito. Il cliente sceglie in autonomia la soluzione, magari aiutato da una comparazione come quella di Rata su Misura che ti consente di trovare le opzioni migliori.

Nel caso di un finanziamento finalizzato, invece, c’è l’intermediazione di chi vende il bene o il servizio che funge da dealer e in virtù di una convenzione permette di accedere a un pagamento rateizzato.

Raccoglie i dati per la finanziaria o la banca che, se approva il finanziamento, eroga il denaro direttamente al fornitore. Poi, il cliente sarà obbligato a pagare le rate alla società di credito.

PRESTITO SU MISURA

PER DIPENDENTI PUBBLICI E PENSIONATI

Simulazione gratuita in 1 minuto

    *campi obbligatori

     
    Dichiaro di aver letto l'informativa trattamento dati personali con riferimento al servizio richiesto.
    Dichiaro di prestare consenso al trattamento dati personali al fine di ricevere informazioni sui prodotti offerti da Ratasumisura.it

    In sintesi, cosa conviene scegliere?

    Dopo aver capito qual è la differenza tra prestito e finanziamento (sostanzialmente, il primo non è finalizzato mentre il secondo sì) è lecito chiedersi quale sia la soluzione migliore per avere una credito adeguato alle proprie esigenze. Ebbene, molto dipende da cosa devi fare con il denaro.

    In molti casi, ad esempio quando dobbiamo acquistare un bene specifico, appare normale seguire i finanziamenti finalizzati perché vengono offerti come pacchetti all inclusive. Un caso concreto è quello dei finanziamenti per cure mediche: molte cliniche permettono di accedere ai ricoveri e, nel frattempo, grazie alle convenzioni con istituti di credito, sovvenzionano le spese con dei crediti finalizzati.

    Chiaramente, queste soluzioni non sono sempre convenienti e soprattutto ti vincolano a investire la liquidità solo per quello scopo. Per questo, molti clienti trovano conveniente chiedere dei prestiti non finalizzati – come quello personale, o la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

    I vantaggi sono netti: puoi scegliere tra diverse soluzioni e svincolarti da proposte che magari hanno tassi d’interesse poco convenienti o note contrattuali che non ritieni validi per la tua condizione. In ogni caso puoi contattarci per ottenere i migliori prestiti per la tua realtà, per le tue esigenze.

    Dott. Silvio Parisella

    Sono un agente finanziario specialist inscritto all'albo OAM A4128. Mi occupo di prestiti dal 2005 con particolare attenzione al comparto sanità. Ho finanziato migliaia di medici, infermieri presenti in tutta Italia attraverso i prodotti di Prexta S.p.A. Gruppo Bancario Mediolanum. I contenuti e le opinioni eventualmente espresse all’interno di questo blog non rappresentano né corrispondono necessariamente al punto di vista dell’Azienda per cui lavoro.
    Categories
    categoria: Notizie sui prestiti
    My Agile Privacy
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy